Parlux 385 Power Light

Qui sotto potete trovare la nostra recensione sul Parlux 385 Power Light. Vedremo insieme quelle che sono le caratteristiche peculiari di questo asciugacapelli, dal design alla struttura, le funzionalità, per chi è stato pensato. Integreremo anche le valutazioni degli utenti che hanno acquistato questo prodotto valutandone l’integrità su lunga scala e verificandone a pieno l’efficienza. Se non avete tempo per leggere l’intera recensione vi consigliamo di passare al paragrafo “Conclusioni” che riassume in breve tutto ciò che troverete scritto di seguito.

847 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 80,98 €
847 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 80,98 €

Parlux 385 Power Light

Leggero e tecnologico

Il Parlux 385 Power Light è un asciugacapelli con un design e una struttura molto accattivanti. Innanzi tutto lo trovate sul mercato con differenti tipi di colorazione, ha un manico ergonomico ed è, rispetto ad altri modelli un asciugacapelli, stato alleggerito nella sua struttura. Risulta quindi molto leggero. La sua struttura è stata progettata con materiali riciclati, secondo noi scelta responsabile, senza tutta via comprometterne la resistenza. La sua maneggevolezza è data anche dal cavo che, essendo lungo 3 metri e ben protetto vicino al manico, permette un’ampio spettro di utilizzo. E’ anche dotato di un gancio per essere appeso. Il Parlux 385 Power Light non è solo estetica, infatti internamente è dotato di un motore progettato per esser più leggero ed emettere meno rumori e vibrazioni.

Diverse temperature

Sul manico del Parlux 385 Power Light troviamo 3 pulsanti: uno per l’aria fredda, uno con la regolazione della temperatura e un altro per la selezione della velocità. Ottima cosa insomma per chi ha i capelli particolarmente crespi o rovinati perché permette di poter scegliere qual è il flusso d’aria che danneggia di meno il vostro tipo di capello. il Parlux 385 Power Light è quindi un asciuga capelli progettato per prendersi cura della vostra capigliatura, tant’è che è dotato anche di una griglia interna in ceramica per una distribuzione uniforme del calore

Versatilità

…e non solo, l’effetto ionizzante del Parlux 385 Power Light dovrebbe aiutare a diminuire l’effetto crespo (badate che i fenomeni elettrostatici dipendo comunque da una marea di variabili e non sempre i phon riescono a contrastarli al 100%).In generale è un prodotto molto versatile, dotato di base del concentratore d’aria per una messa in piega liscia e volendo si può acquistare separatamente un diffusore. Se poi siete parrucchieri professionali o non sopportate il rumore la stessa casa produttrice mette a disposizione (sempre acquistandolo separatamente) un silenziatore da applicare al Parlux 385 Power Light. I commenti trovati sin ora in rete non sono abbastanza per poterci dare un’idea delle prestazioni su lunghi archi temporali, però sono molto positivi.

Qui il video promozionale del Parlux 385 Power Light. 😉

Conclusioni

Il Parlux 385 Power Light è un asciugacapelli con un costo in fascia alta e come altri modelli della stessa marca nasce per esser utilizzato dai professionisti del settore. Chi è alla ricerca di un asciugacapelli che sia leggero e maneggevole, che offre una certa delicatezza nell’asciugare i propri capelli può pensare di scegliere questo prodotto, perché offre una gamma di tecnologia pensata per la cura della propria capigliatura. Dal motore leggero alla tecnologia a ioni e ceramica, quattro temperature selezionabili e le due velocità più il colpo d’aria freddo assicura una buona asciugatura e una buona messa in piega in tempi veloci. Si potrebbe pensare che il 2150 w di potenza siano troppi e il consumo elevato ma è anche pensato per ridurre i consumi e impattare di meno sull’ambiente grazie al fatto che è costruito con materiali riciclati. In ogni caso diventa più abbordabile se cercate fra le varie offerte online! 😉

847 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 80,98 €
847 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 80,98 €

Vantaggi

  • Maneggevole
  • Leggero
  • Delicato
  • Prestazioni
  • Poche vibrazioni

Svantaggi

  • Prezzo

Scheda tecnica del Parlux 385 Power Light

  • Ionic & Ceramic Technology
  • 2150 Watt di potenza
  • 79 Metri cubi/ora per l’asciugatura
  • 4 livelli di temperatura
  • 2 velocità
  • 1 pulsante per l’aria fredda
  • 2 pulsanti velocità/ temperatura
  • 3 metri di cavo robustissimo
  • ergonomia d’uso

Foto in alta risoluzione del Parlux 385 Power Light

Qui troverete la foto in alta risoluzione del Parlux 385 Power Light.

120 commenti su “Parlux 385 Power Light

    1. Ciao Simona,

      non capiamo se hai già il prodotto o meno, comunque se non ricordiamo male hanno misure differenti per utilizzi distinti.

      Ciao,

      Il Team di Asciugacapelli.org

    1. Ciao Giuseppe,

      sono entrambi ottimi modelli, per darti un consiglio specifico dovresti però indicarci maggiori informazioni, ci sono anche altri apparecchi di qualità … 🙂

      Ciao,

      Il Team di Asciugacapelli.org

  1. Buongiorno, ho capelli sottili, crespi e sfibrati che sfrutto troppo con il phon per cercare di renderli dritti. Vorrei acquistare un phon a ioni e vorrei chiedervi se il Parlux 385 possa essere adatto al caso mio. Non ne faccio una questione di spesa, ma di qualità del phon. Di recente ho provato anche il Philips hps920 ma l’ho trovato pesante e poco maneggevole per un uso domestico.
    Grazie

  2. Ciao! Lavo i capelli un giorno sì e uno no, tendono a diventare crespi alle estremità dopo qualche ora che li ho asciugati e soprattutto se esco, anche perchè ho un phon davvero pessimo. Volevo un consiglio su un phon da acquistare, non mi interessa se costa 100€, voglio fare una buona spesa una volta per tutte! Ho capelli medio corti, con intenzione di farli crescere, e la mia esigenza è tirarli con spazzola affinché siano dritti e lisci! Mi potete consigliare un phon “professionale”, adatto a un uso frequente, con ottime caratteristiche? Ho il pallino che la bocchetta abbia una fessura davvero sottile, è da preferire?grazie! Elisa

  3. Buongiorno, ho capelli lunghi e ricci, sono indecisa tra il Parlux 385 e il 3800.
    Quale mi consigliate per migliorare anche l’effetto crespo che spesso ho?
    Grazie

      1. buongiorno Gent.mo staff di asciugacapelli, come mai il 3800 è preferito allo stesso 385?

        indipendente dalla questione “prezzo”, c’è qualcosa nel 3800 che ne rende migliori le prestazioni?
        il 385 sembra avere maggior wattaggio, maggior capacità di emissione d’aria all’ora e non capisco cosa possa portare, il primo modello, ad esser preferito.

        grazie di cuore per la vostra disponibilità e immensamente complimenti per la qualità delle recensioni e del sito stesso.

        1. Ciao Aurelio,

          grazie a te per il tuo contributo e i complimenti! In effetti il Parlux è un ottimo modello che ci sentiamo di consigliare. Le differenze fra i due modelli sono veramente minime…il Parlux 385 PowerLight ha per esempio maggiore potenza (2150 Watt di potenza) ed è più leggero (pesa circa 452 grammi). Il Parlux 3800 è fatto con materie prime riciclabili. Entrambi hanno invece la tecnologia “Ionic&ceramic”.

          Ciao,

          Il Team di Asciugacapelli.org

  4. Innanzitutto complimenti per l’ottimo servizio che fornite.
    Avrei una domanda: avendo i capelli crespi, rovinati, non lisci, non mossi, (quando li asciugo con il phon sembro una strega, senza phon anche ma un po meno.) decisi di abbandonare l utilizzo di questo ultimo, essendo convinta che questo aggeggio facesse più male che bene.
    Leggendo però le opinioni positive su questi tipi di phon mi sorge una domanda: fa veramente tanto l utilizzo di un phon piuttosto che un altro? Potrebbe essere che capelli ingestibili siano ANCHE dovuti al tipo di phon?
    E nel mio caso, meglio questo modello o quello 3800 se non sbaglio? (Ioni e ceramica) o ancora; altre marche.
    Per me è anche molto importante il peso, avendo al posto delle braccia due budini.
    Spero in una vostra risposta, grazie mille! Se la risposta alla prima dovesse essere positiva valuterei la possibilità di tornare ad usarlo.

    1. Ciao Kimberly,

      come ti asciughi i capelli? Come mai sono così rovinati? Anche la dieta influenza i capelli e la loro struttura così come la temperatura. Fai conto che temperature più basse evitano i danni da stress. Quella che si modifica con il calore è la cheratina la proteina dei capelli. Sicuramente il tipo di phon asciugacapelli e le tecnologie impiegate aiutano a concentrare il getto, a evitare troppi danni dovuti alla temperatura (soprattutto se sono diverse e selezionabili e quando il wattaggio influisce anche sulla produzione di calore) e gli ioni aiutano un minimo a disciplinare ma non fanno miracoli! Potresti provare e se non soddisfatta restituire il prodotto (su amazon lo puoi fare).

      Ciao,

      Il Team di Asciugacapelli.org

      1. Salve, di nuovo io! Mi scuso per il ritardo nel rispondere.
        Vi ringrazio molto!
        Dunque, sarà che fumo, sarà che da bambina purtroppo sono venute a mancare delle sostanze nutritive necessarie, sara che oltre shampoo e balsamo non li considero più di tanto, insomma, i miei capelli sono ingestibili.
        Quando li asciugo con il phon, senza fare brushing, per carità, troppo difficile per una impedita come me, mi escono fuori dei capelli da leonessa. Ho moltissimi capelli corti, (spezzati, nuovi,..boh?) che vanno da una parte all altra, e quelli lunghi sembrano litigare fra di loro, creando cosi un effetto gonfio.
        Insomma, non stanno belli vicini gli uni agli altri, creando una massa uniforme di capelli,.. no, loro si contorgono, si sovrappongono, e diventano gonfi.
        In sostanza dalla vostra risposta mi pare di capire che si, un phon può aiutare un minimo, ma il gonfio non me lo toglie, soprattutto senza brushing, giusto?
        A questo punto vale la pena spendere cosi tanti soldi nel parlux? Contando che non credo mi tirerò mai i capelli con la spazzola.
        A questo punto cercherei un phon che almeno li asciughi in fretta con un getto potente da farli “spaventare’ e stare un po giu per la forza della ventata, eheh! 😉
        grazie ancora!

        1. Ciao Kimberly,

          allora ci adeguiamo subito alla tua nuova richiesta! 🙂 Ti proponiamo il Philips HP8232/00 Thermo Protect Ionic che ha una buona potenza di 2200 W che ti consentirà di “spaventare” i tuoi capelli, ma proteggendoli e ammorbidendoli grazie al trattamento agli ioni che limita anche l’effetto crespo. Il budget dovrebbe accontentarti, facci sapere che ne pensi e buono shopping!

          Ciao,
          il Team di Asciugacapelli.org

  5. Salve! vorrei un consiglio: parlux 3800 o 385? io ho cappelli sottili tra il dritto e il mosso, medio lunghi, li lavo 2 volte a settimana ma da un po di mesi ho problemi di perdita di capelli che sto cercando di curare. quale dei due mi consigliate? grazixe!

    1. Ciao Laura,

      noi ti consiglieremmo fra i due il Parlux 3800 Ionic & Ceramic, la portata dell’aria è leggermente meno potente e visto che non sappiamo che problemi tu abbia e se dovresti evitare i danni da stress termico, anche un wattaggio leggermente più basso.

      Ciao,

      Il Team di Asciugacapelli.org

  6. Ciao, quali sono le principali differenze tra il parlux 3800 e il parlux 385 power light? Ho i capelli piuttosto crespi ed essendo tinti anche un po’ rovinati, quale mi consigliereste tra i due? Grazie 1000! Saluti. Marika

  7. Sono indecisa sull’acquisto del Phon.
    Capelli voluminosi e corposi, mossi e poco crespi.
    3800 o 385? Lo utilizzerei solo per asciugare mossi con diffusore i capelli, no messa in piega!
    Grazie

    1. Ciao Laura,

      prova con il Parlux 385 Power Light, però il diffusore lo dovrai acquistare separatamente. Il bottone nella recensione ti rimanda all’aofferta su Amazon.it: lì puoi vedere l’offerta per acquistare il phon insieme al diffusore.

      Ciao,

      Il Team di Asciugacapelli.org

  8. Scusate ma nelle vostre spiegazioni non chiarite la differenza tra3800 (io ho il flowe) e il 385 .la differenza di vantaggio è minima tra i due e di può ovviare scegliendoa la temperatura ; ora ho acquistato ancge il 385 dando il 3800 a mia figlia che ha capelli ricci e crespi, io né lisci né ricvi ma tendo a lisciarli.Trovo inverosimile che Parlux di sia limitata a differenziarli praticamente solo nel peso. Cosa mi dite invece del motore a parte la silenziosità?

    1. Ciao Carmen,

      a livello di motore, per avere informazioni più dettagliate ti consigliamo di chiedere direttamente alla Parlux.

      Ciao,

      Il Team di Asciugacapelli.org

  9. Ciao, avrei bisogno di un consiglio.
    Sono indecisa su quale phon acquistare.
    Non importa il prezzo, ho molti capelli e sono ricci, ovviamente tendenti al crespo, lunghezza media, ma che sto facendo crescere. Trattengono molta acqua quindi ci vuole un po’ prima che si asciughino.
    Stiro sempre la frangia lasciando il resto ricci e ogni tanto li stiro anche tutti.
    In genere li lavo un giorno si e uno no, max due no.
    Mi hanno colpito il 385 e il 3800 della parlux comprando ovviamente anche il diffusore venduto separatamente.
    Voi quale mi consigliereste ?

    1. Ciao Stella,

      il Parlux 385 PowerLight ha maggiore potenza (2150 Watt di potenza) ed è più leggero (pesa circa 452 grammi) mentre il Parlux 3800 ha la caratteristica di essere fatto con materie prime riciclabili. Entrambi hanno la tecnologia “Ionic&ceramic”. Ci siamo orientati sul modello più potente e leggero.

      Ciao,

      Il Team di Asciugacapelli.org

  10. Salve vorrei regalare un asciugacapelli a mia suocera che fa la parrucchiera . Il migliore quale Il parlux 385 o il Philips HPS920/00? Oppure cosa mi consigliate?

  11. buongiorno volevo sapere tra questo e il philips HPS920_00 qual’è il migliore? ed inoltre quanto misurano i beccucci di questo parlux?

    1. Ciao Antonio,

      sono entrambi ottimi modelli. Il Parlux 385 Power Light è più leggero e i beccucci misurano circa 5 e 6 mm di spessore (migliori per chi necessita di un prodotto per una messa in piega rifinita). Il Philips HPS920/00 è più pesante ma offre una potenza maggiore e beccucci leggermente più larghi. Dipende che esigenze hai! Vuoi un prodotto leggero e che rifinisca? O non ti preoccupa il peso e vorresti puntare su un modello potente?

      Ciao,

      Il Team di Asciugacapelli.it

  12. Ciao! Ho appena comprato il parlux 385 e non l’ho ancora provato. Nella recensione è scritto che ha quattro temperature, ma nel mio l’interruttore ne ha solo due…mi hanno spedito un phon non originale, oppure è un errore? L’ho comprato su un sito super recensito…

    1. Ciao Paola,

      è passato tempo dalla recensione quindi non sappiamo dirti con certezza. Sul sito della casa produttrice, in scheda tecnica, si parla di 4 temperature. Ti suggeriamo di contattare la Parlux.

      Ciao,

      Il Team di Asciugacapelli.org

  13. Abbiamo acquistato tempo fa il Parlux 3800, volevamo acquistare il 385 ma ci siamo accorti che il diffusore è piu’ piccolo, cè la possibilita’ di adattare quello del 3800 o averne uno piu’ grande?Grazie della risposta.

  14. Buongiorno, complimenti per il sito e le informazioni dettagliate che date a noi inesperti! Avrei bisogno di un consiglio per l’acquisto: vorrei un phon leggero, compatto, con tecnologia ionica e ne ho visti due, il 3500 supercompact ceramic ion e il 385 powerlight, ma sinceramente non riesco a capire bene le effettive differenze, un aiuto?
    Grazie!

  15. complimenti per l’ ottimo sito mi è stato molto utile. Avrei solo una domanda, mi piacciono i capelli riccioli e vorrei acquistare un phon con diffusore, qual’ è il migliore fra il parlux 385 e il GHD air?entrambi con il loro diffusore intendo

    1. Ciao Giuseppe,

      grazie per l’apprezzamento!! Dunque, il GHD è un prodotto che non conosciamo, ma possiamo dirti che il Parlux 385 con diffusore è un asciugacapelli di qualità e professionale.

      Ciao,
      il Team di Asciugacapelli.org

  16. Buongiorno, ho i capelli medi, tantissimi, voluminosi perchè corposi e forti, ma nonostante li curi con prodotti di qualità tendono ad essere tendenzialmente secchi e crespi. Sono lisci, lievemente mossi.
    Sto cercando un asciugacapelli che asciughi velocemente, limitando l’effetto crespo e che non disidrati troppo i capelli.
    Questo prodotto potrebbe fare al caso mio o mi suggerite un altro?
    Grazie mille!

    1. Ciao Fausta,

      ti consigliamo senza dubbio il Parlux 385 Power Light perché oltre ad essere potente (e quindi in grado di dare una piega ai tuoi capelli voluminosi e numerosi) è anche delicato e non secca i capelli grazie alla tecnologia agli ioni e al rivestimento in ceramica.

      Ciao,
      il Team di Asciugacapelli.org

  17. Buonasera..
    è da un po di tempo che sono incerto se acquistare o meno questo parlux. ti spiego perchè…
    non vorrei spendere troppo per una prestazione che mi potrebbe garantire ugualmente un altro phon meno costoso rispetto a questo qui. di primo impatto volevo prenderlo ma poi ho addirittura pensato che forse sia troppo nel senso che non so se ne vale la pena. ho i capelli mossi diciamo tendenti al crespo vorrei portarli un po piu lunghi e renderli piu lisci e morbidi possibili. sono disorientato sull acquisto del phon poichè attualmente uso questo qui che non mi soddifsa per niente qnd asciugo i capelli http://www.ebay.it/itm/ASCIUGACAPELLI-DA-CASA-PROFESSIONALE-PHON-2000W-FONO-PER-ACCONCIATURE-/221373750960 ho speso molti soldi in prodotti per capelli ho cambiato il modo di asciugarli ma niente allora ho deciso di cambiare il phon e quindi spero che cambiando il phon si ottenga il massimo pero sono disorientato sull acquisto perchè ho notato che la tecnologia ioni è uan cosa che non ho mai avuto nei miei phon e quindi non so sè è quella che fa la differenza. e che quindi la si puo trovare anche in phon meno costosi di questo qui o altre cose per cui non vorrei acquistare un phon non essere soddisfatto e magari pensare ma forse quell altro era meglio quindi è questa la mia inconvinzione nello scegliere quale sia opportuno per me. xke poi mi confondo perke vedo phon tipo questo che hanno gli ioni e non so se sia questo a fare la differenza o no. http://www.freeshop.it/Remington-Phon-D-5215-2300-Watt-Ionico-Concentratore-E-Diffusore.html?utm_source=trovaprezzi&utm_medium=productfeed
    quindi prima di spendere tanto per questo parlux vorrei che mi aiutassi a decidere ti ringrazio.

    1. Ciao Alessandro,

      comprendiamo il tuo ragionamento e possiamo consigliarti due modelli molto validi, come il Remington AC8000 e il Remington AC5999 Pro-Air, spenderai molto meno di un Parlux e sono alterative valide. Entrambi sono ottimi asciugacapelli che non ti deluderanno senza alcun dubbio, ma il primo ha un’attenzione un po’ maggiore verso la delicatezza sulla chioma.

      Ciao,
      il Team di Asciugacapelli.org

      1. Ciao ti ringrazio per la risposta solo ora ho visto.
        pensi che per ottenere un buon risulato sia importante la tecnologia ioni ?
        tra questi due che mi hai consigliato e il parlux credi che non vedrei differenza ?
        altra cosa visto che questo qui è dotato di ionic e anche ceramic non è che gli altri due sono da meno xke uno dei due ho visto che non ha il ceramic. come tecnologia
        perdonami non vorrei comprare 10 phon per notarne le differenze. grazie

        1. Ciao Alessandro,

          la presenza dello ionizzatore serve ad evitare che i capelli vadano soggetti all’effetto crespo o elettrostatico. Tutti i modelli che ti abbiamo consigliato hanno il rivestimento in ceramica come il Parlux e, per quanto riguarda le differenze, sicuramente il Parlux può sostenere prestazioni professionali e quindi potrebbe durarti di più ma i prodotti che ti abbiamo indicato hanno molte caratteristiche in comune.

          Ciao,
          il Team di Asciugacapelli.org

  18. Buonasera potrebbe dirmi se nella confezione sono inclusi i due concentratori per lo styling e di quanti millimetri di spessore sono.
    grazie.

    1. Ciao Leviz,

      i concentratori nel Parlux 385 ci sono e misurano circa 4 mm il primo e circa 7 il secondo, per delle pieghe molto precise.

      Ciao,
      il Team di Asciugacapelli.org

  19. Buongiorno, per questioni di salute sono obbligata a fare lo shampoo ogni giorno e cercavo un phon silenzioso per poterlo utilizzare alla mattina prestissimo. Pensavo di prendere il Parlux con il silenziatore ma non capisco la differenza tra il 385 ed il 3800. Sapete consigliarmi tra i due o un altro phon? Grazie!

    1. Ciao Moira,

      quella del silenziatore è una buona idea che si rivela utile nell’uso pratico del phon. Per quanto riguarda le differenze, il Parlux 385 Power Light è leggermente più potente e più leggero del Parlux 3800, per il resto le caratteristiche sono molto simili.

      Ciao,
      il Team di Asciugacapelli.org

    1. Ciao Kevin,

      non siamo riusciti a reperirla perchè il produttore non la indica. Forse è costante, in ogni caso pubblichiamo il tuo commento in caso qualche altro utente possegga già il phon e possa aiutare!

      Ciao,
      il Team di Asciugacapelli.org

  20. Buonasera, vorrei un consiglio su quale phon comprare, non mi interessa il costo ma bensì che sia ottimo. Ho i capelli crespi, sfibrati ,sottili che tendono molto a cadere. Non sono nè lisci nè ricci, vorrei un phon che me li renda lucidi e disciplinati ( non come ora che appena ho finito di asciugarli sembra che ho infilato le dita nella presa di corrente tanto sono elettrici). Grazie mille

    1. Ciao Silvin,

      possiamo consigliarti di dare un’occhiata al Braun Satin Hair 7 HD785 che ha la tecnologia “IONOTEC” adatta per eliminare l’effetto crespo e lasciare i capelli lisci e morbidi. Te lo consigliamo perché è un asciugacapelli molto valido, a te la scelta!

      Ciao,
      il Team di Asciugacapelli.org

  21. salve,
    Sono molto indeciso nel l’acquisto di un phon, in quanto ho il desiderio di prendere il miglior phon per quanto riguarda la delicatezza sul capello. Quindi la potenza, il prezzo e il peso per me sono assolutamente indifferenti. L’importante ripeto è la maggior protezione che un phon può offrire rispetto ad un altro. Dunque, dopo averne visionati parecchi, sono rimasto indeciso tra il braun satin hair 785hd, il Philips hps920 e il parlux 385 powerlight. Quindi vi chiedo gentilmente di darmi una risposta esauriente e soprattutto solo se li avete testati in quanto le caratteristiche tecniche le ho già lette. Inoltre dal momento che tutti hanno la funzione degli ioni, vorrei capire se c’è una differenza di questa funzione tra un phon di media fascia ed uno di alta, oppure è svolta da entrambi nello stesso modo? Grazie mille per la disponibilità e l’attenzione.

    1. Ciao Samuele,

      per quanto riguarda il generatore di ioni, nel caso degli asciugacapelli da te indicati sono tutti “equivalenti”; nei prodotti più economici bisogna verificare se effettivamente c’è una tecnologia di generazione di ioni o se invece si usano solo materiali che sono considerati “ionizzanti”. Venendo, invece, al più delicato sui capelli tra i tre, è difficile scegliere perché ognuno di questi asciugacapelli salvaguarda la chioma a suo modo ma visto che ci chiedi di sceglierne uno, allora noi optiamo per il Philips HPS920/00 e ti spieghiamo il perché: il Braun HD785 Satin Hair 7 ha un ottimo sistema di controllo automatico della temperatura in modo da non stressare i capelli ma non ha la ceramica che serve a distribuire uniformemente il calore, il Parlux 385 Power Light prevede il rivestimento ionic&ceramic che è ottimo per evitare stress termici, ma la temperatura devi impostarla tu e potresti usarla troppo calda. Tra tutti, quindi, “vince” il Philips HPS920/00 perché non solo ha ioni e ceramica, ma anche la funzione “Thermo Protect” che eroga la temperatura ottimale per non rovinare i capelli.

      Ciao,
      il Team di Asciugacapelli.org

  22. Devo acquistare un nuovo phon,ho i capelli fini e lisci tendenti al grasso,mi hanno consigliato di lavarli tutti i giorni,inoltre sto’ facendo la cura per la perdita di capelli.Sono orientata sul parlux 385 o 3800.mi date un consiglio.

  23. Ciao vorreo regalare un asciugacapelli professionale alla mia ragazza; la sua parrucchiera usa un GHD e lei vorrebbe quello. Che ne pensate in generale? E rapportato al parlux 3800/385? Grazie

  24. Buongiorno. Eterno dilemma…potete postarmi le dimensioni e peso del Parlux 385 e quelle del 3800 sempre Parlux…perchè a parte i watt…vorrei un confronto tecnico che neanche sul sito Parlux evidenzia. Grazie

    1. Ciao Jacqueline,

      il Parlux 385 Power Light ha una portata d’aria e un wattaggio superiori rispetto al Parlux 3800 Ionic & Ceramic. A parte questo non ci sono grosse differenze e non ci sembra che ne siano dal punto di vista delle dimensioni (il cavo è lungo 3 m in entrambi e il peso sembra leggermente inferiore nel 385 ma non ne siamo certi) ma invece cambia il numero di colorazioni disponibili che soni 7 nel caso del Parlux 3800 e 10 nel Parlux 385.

      Ciao,
      il Team di Asciugacapelli.org

      Ciao,
      il Team di Asciugacapelli.org

  25. Buonasera e complimenti per l’alta esperienza del sito . Sto valutando l’acquisto di un Phon parlux 3800/ o 385 power light, ho letto che il secondo è leggermente più potente e leggero. Io ho i capelli lunghi, mossi, tendenti al crespo, abbastanza deboli. Ho letto che il 3800 secondo i vostri consigli sarebbe da preferirsi in caso di capelli fragili in quanto più delicato proprio perché meno potente con meno portata d’aria. In effetti le differenze tra i due modelli sembrano minime e non sono ben chiare ! Potreste consigliarmi in base alla vostra esperienza ? Ripongo alta fiducia in voi . Mille grazie

    1. Ciao Myriam,

      la differenza tra il Parlux 385 Power Light e il Parlux 3800 Ionic & Ceramic è davvero sottile (abbiamo 50 W di differenza in potenza e 75 m3/ora per il 3800, cioè 4 m3/ora in meno al modello 835). Ti consigliamo il Parlux 3800 Ionic & Ceramic se vuoi quindi un modello leggermente più delicato che ti consigliamo soprattutto se i tuoi capelli non sono particolarmente spessi e folti.

      Ciao,
      il Team di Asciugacapelli.org

  26. Ciao, il mio vecchio phon mi ha abbandonato, quindi sono alla ricerca di un buon sostituto.
    Premesso che io non faccio mai la piega con la spazzola, perchè non mi piace neanche quando me la fa il parrucchiere.. perciò il phon viene usato solo per l’asciugatura e quando devo fare la piega uso direttamente la piastra su capelli asciutti sia per fare i capelli lisci che per i boccoli. Ho tantissimi capelli, e anche se adesso sono di media lunghezza, ci vuole una vita per asciugarli, quindi sono alla ricerca di un phon che mi aiuti a metterci il meno tempo possibile,anche molto leggero di peso.. Inoltre, pur sapendo che la salute del capello dipende da molti fattori, vorrei un prodotto il più possibile delicato. Stavo quindi pensando al Parlux 385, visto che è leggero, delicato e abbastanza potente.
    quello che mi chiedo è… usando il phon solo per l’asciugatura un prodotto del genere è un po’ sprecato o è comunque un buon investimento? Grazie 🙂

    1. Ciao Eli,

      a nostro avviso il Parlux 385 Power Light è comunque un buon investimento perché ti consente di asciugare i capelli in maniera veloce (visto che ne hai tanti) ed efficace. Inoltre è un modello che offre il vantaggio di avere un motore professionale e duraturo, oltre che essere comunque leggero e facile da maneggiare.

      Ciao,
      il Team di Asciugacapelli.org

  27. Salve!
    il mio asciugacapelli Rowenta Professional Ceramic & Ionic è defunto e mi sono trovata a doverne cercare uno nuovo ma brancolo nel buio.
    Non ho chissà quali esigenze: capelli medio-corti, fini/sottili, pochi e per niente voluminosi. Li lavo spesso e non ho né voglia né tempo né pazienza di mettermi lì a “lavorarli” come fa il parrucchiere, li asciugo e via!
    Ho notato, però, che l’uso di asciugacapelli senza ceramica e ioni mi rovina ancora di più i capelli, quindi ne vorrei uno che preveda entrambe le tecnologie.
    Detto ciò, quale asciugacapelli mi consigliereste? Il Parlu 385 PowerLight è forse troppo?!? ero partita per prendere l’evoluzione del mio vecchio Rowenta ma, poi, ho letto le recensioni del Parlux e, ora, sono più confusa che mai! AIUTOOO
    Grazie

    1. Ciao Anna,

      il Parlux 385 Power Light è sicuramente un ottimo modello ma considerando anche i tuoi capelli sottili e medio-corti, secondo noi potresti anche spendere meno per un modello in ceramica e ioni come il Rowenta CV7720 Pro 2300 ma che sia un po’ meno potente, visto che per la tua capigliatura non c’è bisogno di tanto sforzo.

      Ciao,
      il Team di Asciugacapelli.org

  28. Salve, io volevo acquistare un nuovo phon ma sono parecchio confusa. Ho i capelli medio lunghi,mossi e abbastanza sottili quindi risultano anche crespi! Avrei bisogno di un phon leggero ma anche abbastanza potente perchè preferisco lisciare i capelli anche solo con la spazzola. Sono indecisa tra il babyliss 6616E i-pro e l’ imetec ultra PC6….voi quale mi consigliereste???? Grazie, Cristina

  29. Devo acquistare un nuovo phon perché il mio si è rotto. Avevo un Parlux, credo 2000, da molti anni, ma mi trovavo bene.
    Sarei orientata ad acquistare nuovamente un Parlux e vorrei un vostro consiglio. Ho i capelli, di media lunghezza, piuttosto ricci e un po’ crespi, ma li porto lisci perché vado ogni settimana dal parrucchiere.
    Ogni giorno, però, li spazzolo utilizzando il phon per mantenerli lisci: ho quindi bisogno di un buon phon che li allisci e non li elettrizzi. Avrei pensato al Parlux 385. E’ una buona scelta?

    Grazie

    1. Ciao Paola,

      hai individuato un ottimo sostituto del tuo vecchio phon! Il Parlux 385 Power Light ci sembra la scelta più adatta, soprattutto considerando anche la stazza più leggera rispetto ai modelli precedenti della Parlux, che ti renderà pratico l’utilizzo intenso che fai del tuo phon.

      Ciao,
      il Team di Asciugacapelli.org

  30. buonasera per le migliori prestazioni e il miglior risultato di morbidezza e poco elettricità nel capello cosa mi consiglia ? a suo avviso parlux 385 è il migliore ? o cè qualcosa che si equivale che costi meno ? ho i capelli medio corti tendenti al crespo mossi.

    1. Ciao Gianluca,

      purtroppo non abbiamo le misure precise, ma sappiamo dirti che uno è molto stretto per la messa in piega definita e l’altro invece per un’asciugatura più veloce.

      Ciao,
      il Team di Asciugacapelli.org

  31. Buona sera. Volevo sapere qnt km/h ha PARLUX 385 power light?
    Parlux 385 può lisciare i capelli?
    Aspetto la risposta xk ho bisogno di chiarire i dubbi e grazie!

  32. Volevo sapere come mai nella recensione si parla di 4 temperature selezionabili quando invece la levetta della temperatura ha 2 sole impostazioni (oltre ad aria fredda).
    Ho infatti acquistato il prodotto sulla base della vostra recensione e sono rimasto deluso nel riscontrare che la temperatura ha solo 2 livelli di potenza selezionabili.

    Grazie

    1. Ciao Leonardo,

      è la casa di produzione stessa che indica 4 temperature perché in effetti dalla levetta con i due livelli di cui parli tu si possono scegliere 3 impostazioni di calore (0, 1 e 2) e poi c’è il colpo d’aria fredda.

      Ciao,
      il Team di Asciugacapelli.org

      1. Ho interpellato direttamente la Parlux in quanto nelle specifiche tecniche dichiarano che il prodotto ha 4 livelli di temperatura (non impostazioni). Secondo la casa le 4 temperature disponibili sono :
        1) Temperatura MED velocità 1;
        2) Temperatura MED velocità 2;
        3) Temperatura MAX velocità 1;
        4) Temperatura MAX velocità 2.

        Nella recensione invece è riportato : ” Sul manico del Parlux 385 Power Light troviamo 3 pulsanti: uno per l’aria fredda, uno con la regolazione di 4 temperature, e il pulsante selettore della velocità…”. Questa frase non è assolutamente corretta in quanto il selettore di temperatura ha solo 3 posizioni di cui la prima è aria fredda e quindi solo 2 valori di temperatura per l’aria calda : MED e MAX. In pratica la metà di quanto da voi dichiarato.
        Ciò mi ha tratto in inganno nell’acquisto del prodotto.

        1. Ciao Leonardo,

          noi intendiamo le temperature in maniera diversa, nel senso che a nostro avviso impostando la temperatura MED a velocità 1 o 2 non crediamo cambi il calore ma, appunto, solo la potenza del getto. Ad ogni modo dobbiamo darti ragione sul fatto che da come era espressa la frase poteva essere letta in diverse chiavi e quindi far credere ciò che hai inteso tu. Ci spiace!

          Ciao,
          il Team di Asciugacapelli.org

  33. Ciao io voglio acquistare un asciugacapelli Parlux ma non ho la minima idea di che modello prendere….potete consigliarmi? Io ho i capelli lunghi, mossi, soggetta a doppia punte e con le punte secche
    Grazie

    1. Ciao Ilenia,

      potresti valutare il Parlux 385 PowerLight: visto che hai i capelli lunghi ti aiuterà a non impiegare troppo tempo nell’asciugatura ma, allo stesso tempo, li asciugherà in maniera delicata visto che è dotato di ionizzatore e griglia in ceramica, per evitare di rovinare i capelli.

      Ciao,
      il Team di Asciugacapelli.org

  34. Buongiorno! Devo comprare un nuovo phon e non so quale modello fa più per me tra il Parlux 385 Power Light e il Parlux 3800 Ionic & Ceramic. Ho i capelli tra il liscio e il mosso, di media lunghezza, fini e grassi. Cosa mi consigliate?? GRAZIE!!

  35. Salve, ho i capelli lisci e sottili, grassi alla cute e secchi alle punte. Volevo sapere se il Parlux 385 è adatto per me o è troppo potente, non vorrei che si appiattissero. Grazie

    1. Ciao Danila,

      di solito asciughi i capelli aiutandoti con la spazzola? Se il tuo scopo è domarli e lisciarli, il Parlux 385 power light è sicuramente indicato.

      Ciao,
      il Team di Asciugacapelli.org

  36. Buongiorno, io ho capelli ricci molto fini, lunghi e con colpi di sole, tendenti al crespo e con punte leggermente secche. Li lavo 2/3 volte a settimana e prima di asciugarli col diffusore faccio impacchi di cheratina pura. Ho notato che nei mesi estivi, nonostante il sale e i lavaggi quotidiani, non usando il phon per un paio di mesi ma lasciandoli asciugare all’aria, i miei capelli sono più sani, morbidi e lucenti. Vi chiedo quindi un consiglio su quale phon acquistare tenendo presente che non vorrei impiegare più di dieci minuti per asciugare i capelli per questioni di tempo e perché il calore me li danneggia, non ho limiti di spesa e non mi interessa che sia leggero ma che me li renda morbidi, voluminosi e senza effetto crespo. Grazie mille per la gentilezza!

  37. Salve vorrei comprare un phon che asciugando i capelli oltre che rendili morbidi e non più crespi visto che un capello mosso posso aiutarli a farli star dritti un po senza stare ore ore con spazzole come fa il mio. Vi ringrazio

  38. Salve asciugacapelli.org io ho un parlux ecofriendly ma vorrei cambiarlo. Ho capelli medio corti , grossi ,porosi e un po secchi. Quindi vorrei un parlux che mi aiutasse a lisciarli più facilmente. Avrei pensato al parlux 385 power light. Cosa ne dite? Help mei. Grazie mille !!!

    1. Ciao Stefania,

      il Parlux 385 Power Light è un ottimo modello che ti sarà efficace per il tuo scopo grazie alla potenza e soprattutto ai due beccucci stretti che trovi in dotazione. Con la spazzola cilindrica, riuscirai a lisciarli come si deve.

      Ciao,
      il Team di Asciugacapelli.org

  39. Ciao,
    ho i capelli di lunghezza medi, fini e lisci, stò cercando un phon che non danneggi troppo i capelli e che mi aiuti a fare volume, mi potete consigliare?
    grazie.

    1. Ciao Silvia,

      il Remington AC9096 ci sembra una buona alternativa perché più delicato sui capelli. Include anche il diffusore, qualora tu voglia asciugare i capelli a testa in giù per dare maggior voluminosità con questo accessorio.

      Ciao,
      il Team di Asciugacapelli.org

  40. Salve…il mio parlux 2800 dopo anni mi ha abbandonata, vorrei acquistare un nuovo parlux, i miei capelli sono di lunghezza media, li lavo 2/3 volte la settimana, sono mossi e un po’ crespi…li liscio con la spazzola tutte le volte, su che modello potrei orientarmi per velocizzare questa operazione senza rovinare troppo i capelli?grazie mille

  41. Buongiorno,
    Ho i capelli lunghi in fondo alla schiena, tendenzialmente lisci ma sono “obbligata” a passargli la piastra per evitare l’effetto crespo indisciplinato . I capelli purtroppo data la lunghezza e le mesches sono un po’ rovinati.
    Sto cercando un prodotto professionale che mi permetta di lucidarli, e dargli una piega senza la necessità di usare perennemente ad ogni piega la piastra .
    Grazie mille
    Quale prodotto mi consigliate?

  42. Buongiorno,

    ho i capelli lisci e tanti (lunghezza media). Li lavo ogni due giorni ma non li curo troppo (eg. uso di maschere, prodotti particolari). Vorrei che non si spezzassero e non diventassero crespi.
    Che asciugacapelli potete consigliarmi? Qual’è il migliore e il migliore in qualità/prezzo?

    Grazie

  43. Salve, ho appena comprato il modello parlux 385 power light. Bellissimo ma… Scalda poco! L’ho confrontato con altri due phon vecchi che ho a casa, un Braun e un Imetec e non vi è confronto, la temperatura è nettamente più bassa. È una caratteristica di questo asciugacapelli, oppure è difettato? Grazie

    1. Ciao Giulia,

      per avere certezze dovresti avere strumenti appropriati, ma se hai la certezza che il prodotto sia lento ad asciugare i capelli è davvero molto strano e ti consigliamo di contattare l’assistenza per verificare che non sia difettoso.

      Ciao,

      il Team di Asciugacapelli.org

      1. Grazie per la risposta. Non è proprio lento nell’asciugare, perché ha una portata d’aria gigantesca, pure troppa per me che ho i capelli sottili. È la temperatura bassina.. Mi chiedevo se era una caratteristica di questo modello o un difetto del mio. Entrambi i miei vecchi phon sono agli ioni e, da accesi, devo tenere la mano a 10 cm dal beccuccio se non voglio scottarmi, con questo posso tenere la mano a 5 cm e non mi scotto. A fine asciugatura, si ha la sensazione di avere ancora i capelli umidi, non so spiegare. Poi per carità mi ha reso i capelli soffici e lucenti, mentre gli altri due me li seccavano, però lo avrei preferito un po’ più caldo e meno potente nel getto d’aria

        1. Ciao Giulia,

          sei la prima a scrivere che la temperatura è bassa, se hai dubbi sul prodotto prova a contattare la Parlux, ma molto probabilmente dovrai mandarlo in assistenza.

          Ciao,

          il Team di Asciugacapelli.org

  44. Ciao,
    Devo viaggiare spesso per lavoro ed ho capelli corti, molto grossi, mossi tendenti al crespo che devo per forza tirare con phon e spazzola. Il parlux 385 può essere valido? Può scaldare a sufficienza per garantire una buona stiratura?
    Grazie

    1. Ciao Paola,

      parliamo di un prodotto professionale, dovrebbe poter soddisfare pienamente la tua richiesta! 🙂

      Ciao,

      il Team di Asciugacapelli.org

  45. Salve, vorrei un consiglio per l’acquisto di un nuovo asciuga capelli. Ho i capelli sottilissimi, poco voluminosi e rovinati. Ho letto varie recensioni e sono molto indecisa sul parlux 3800 o il remington ac8000. Quale mi consigliate per non rovinare ancor di più i miei capelli?

    1. Ciao Chiara,

      hai scelto due modelli molto validi, possiamo però dirti che fra i due il parlux 3800 gode di tantissimi feedback positivi, si tratta comunque di un prodotto professionale che non possiamo far altro che consigliare.

      Ciao,

      il Team di Asciugacapelli.org

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Parlux 385 Power Light?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *