Philips HPS920/00

Qui sotto vi proponiamo la recensione dell’asciugacapelli Philips HPS920. Secondo noi asciugare bene non è l’unica qualità che deve avere un prodotto simile, per questo motivo analizziamo anche il design per capire la funzionalità pratica e l’integrità del prodotto. Molto importante è anche dare uno sguardo alle caratteristiche tecniche e se possibile verificare i commenti online. In basso trovate la sezione “Conclusioni” che sintetizza tutta la recensione delI’asciugacapelli Philips HPS920.

144 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 88,86 €
144 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 88,86 €

Philips HPS920-00

La confezione

Ad un prezzo decisivamente superiore alla media troviamo l’asciugacapelli Philips HPS920, non a casa troviamo sulla confezione una bella modella dai capelli “d’oro” e delicati. Scherzi a parte, se il biondo della ragazza serve esclusivamente a mettere in risalto la figura del phon di colore nero, la morbidezza del capello rispecchia quelle che sono le caratteristiche del Philips HPS920, caratteristiche che vedremo meglio in seguito.

L’asciugacapelli

La struttura fisica

L’asciugacapelli Philips HPS920 è un prodotto dalle dimensioni contenute, siamo perfettamente nella media, con un rivestimento ben assemblato e che utilizza materiali plastici resistenti. Ai nostri occhi colpisce sicuramente un design elaborato anche esteticamente, con una continua linea curva che non è solo “bellezza” ma anche funzionalità, lo capiamo bene quando è l’ora di impugnare il Philips HPS920; la presa è comoda e il manico aderisce perfettamente alla mano che tiene il phon. Come dicevamo la struttura fisica è di qualità, il cavo è lungo e ben protetto anche se per la spina elettrica servirà un adattatore. Quello che non ci ha convinto in pieno però è l’anellino per appendere l’asciugacapelli Philips HPS920 su gancio, speravamo in qualcosa di più solido (ovviamente non è una caratterista molto importante).

Un motore che non si surriscalda mai

Diamo ora uno sguardo a quelle che sono le caratteristiche tecniche del prodotto. La potenza dell’asciugacapelli Philips HPS920 è di 2300 Watt, non è un record ma siamo comunque in una zona rassicurante: non solo per quanto riguarda la rapida asciugatura del capello … infatti, se la potenza è buona ma non va oltre a tanti altri prodotti anche economici, il nostro esaminato utilizza un motore professionale che in “teoria” dovrebbe far durare più a lungo il Philips HPS920. Questo infatti è un prodotto professionale, che nasce appunto per essere utilizzato per un uso prolungato senza aver paura di surriscaldare il motore. In effetti, quando viene messo a lavoro non delude affatto, lo abbiamo volutamente tenuto sotto sforzo per verificare quanto detto finora  e con ottimi risultati. Non solo perché non sembra soffrire mai, ma il Philips HPS920 opera con particolare delicatezza sul capo lasciando particolarmente morbidi i capelli … questo sia grazie alla piastra in ceramica che alla funzioni ionizzante.

Gli accessori

Il kit accessori ci soddisfa solo in parte: assolutamente soddisfatti per quanto riguarda la qualità degli elementi e un po’ meno per la quantità. Speravamo infatti di trovare anche una pochette da viaggio magari, ma molto spesso queste premure servono per rendere più appetibili prodotti dal dubbio valore, mentre nel caso del Philips HPS920 parliamo di un prodotto professionale come detto. Manca anche anche un diffusore per i capelli ricci, ma il nostro esaminato ha due “eccellenti” beccucci di diversa dimensione (6 e 8 mm), studiati ovviamente per la piega quando si utilizza il colpo di aria fredda. Interessante anche il libretto istruzioni, oltre a spiegare con cura come utilizzare il Philips HPS920, mostra anche una serie di disegni per rendere più semplice l’operazione.

Conclusioni

Sembra essere uno di quei modelli perfetti l’asciugacapelli Philips HPS920, uno di quei modelli però che ci fanno storcere il naso quando vediamo il prezzo sul cartellino … che si vuol fare però, la qualità si paga. Il nostro esaminato è un prodotto professionale, con qualità fisiche e tecniche che non sono seconde a nessuno. Un cavo lunghissimo, una presa confortevole e un motore che corre corre e non si stanca mai. La potenza è alta, non altissima, ma state sicuri che vi lascerà i capelli morbidi e delicati anche se questi sono particolarmente lunghi. Manca un diffusore per chi cerca soprattutto volume nella chioma, però il Philips HPS920 ha due beccucci concertatori ben studiati con fessure laterali, garantendo un lavoro più fluido sull’asciugatura a caldo e particolare precisione col colpo freddo. I risultati sono ottimi sotto ogni punto di vista, vale la pena quindi spendere tanto? Sicuro se siete dei professionisti del mestiere, ma anche se la vostra famiglia ha più di qualcuno con lunga chioma e ci tiene ai propri capelli! 🙂

144 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 88,86 €
144 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 88,86 €

Vantaggi

  • Maneggevole
  • Delicato
  • Ottimi risultati
  • Preciso

Svantaggi

  • Prezzo

Scheda tecnica del Philips HPS920

  • Voltaggio: 220-240 V
  • Potenza in watt: 2300 W
  • Lunghezza cavo: 3 m
  • Motore: CA
  • Velocità di asciugatura: 120 km/h: Sì
  • Doppio voltaggio: No

Tecnologie di cura

  • Concentratore Style & Protect: Sì
  • Impostazione ThermoProtect: Sì
  • Ionic Care: Sì
  • Tecnologia in ceramica: Sì

Servizio

  • Garanzia internazionale di 5 anni: Sì

Libretto istruzioni del Philips HPS920

Qui troverete il libretto istruzioni del Philips HPS920.

14 commenti su “Philips HPS920/00

  1. Salve, vorrei sapere se tra questo modello e l’hps 910 ci siano differenze notevoli per un uso su capelli lunghi e fini, anche e soprattutto come resa qualitativa di morbidezza e lucentezza, infine volevo chiedere ancora un confronto tra questi due ed il braun satinhair 7, visto che la differenza di prezzi é notevole, volevo capire se ha senso o no spendere 40/20 euro in più in base al modello, grazie.
    p.s. Odio stare 20 ore ad asciugare i capelli e se il satin hair si surriscalda spesso e si spegne lo lascerei perdere di sicuro

    1. Ciao Elena,

      secondo noi il Philips HPS920/00 è superiore, molto delicato e maneggevole … vale la pena prenderlo se hai capelli molto lunghi e che lavi spesso.

      Ciao,

      Il Team di Asciugacapelli.org

  2. Salve, volevo chiedervi qual è la differenza tra il Philips HPS920 e il Parlux 385, del quale ho sentito parlare come uno dei migliori phon in commercio ed è leggermente più conveniente come prezzo! Grazie mille!!!

    1. Ciao Roberta,

      sono due prodotti eccellenti, solitamente i parrucchieri scelgono i Parlux, perché sono più silenziosi e leggeri. Il Philips HPS920/00 però ci è sembrato leggermente più rapido ad asciugare, ma sono due apparecchi con caratteristiche simili.

      Ciao,

      Il Team di Asciugacapelli.org

  3. Buongiorno !

    E che ne pensate di ELCHIM 3900 e GAMMAPIÙ 3500 TERMALION ? Ho provato a guardare le schede tecniche, ma alcuni parlano di portata in metricubi/h, altri di pressioni in Hectopascal, mentre Philiphs si esprime in Km/h, citando comunque le varie potenze.

    Vi ringrazio fin d’ora

    Fredy

    1. Ciao Fredy,

      sembrano prodotti di buona qualità, però ancora non li conosciamo direttamente ed è difficile consigliarti … 🙂

      Ciao,

      Il Team di Asciugacapelli.org

  4. Salve! Grazie per le recensioni. Sono molto indecisa tra questo modello della Philips ed il Remington AC5000. Differenza di prezzo a parte, quale mi consigliate? Cerco un phon con asciugatura rapida e che non rovini più di tanto i capelli. Grazie!

    1. Ciao Nicoletta,

      hanno accessori differenti e sono entrambi buoni prodotti. Se non necessiti del diffusore e puoi permetterti di spendere qualcosa in più noi ti consiglieremmo di pensare al Philips HPS920/00.

      Ciao,

      Il Team di Asciugacapelli.it

  5. Salve! Complimenti per il sito, davvero utile e ben fatto!

    Vorrei acquistare il miglior phon professionale in circolazione, non mi interessa del prezzo.
    Il diffusore non mi serve, ma vorrei che il phon fosse il più leggero e silenzioso possibile e che abbia entrambe le tecnologie (ceramica + ioni).

    Il Philips HPS920/00 va bene o ce n’è un altro che potrebbe soddisfare meglio le mie esigenze?

    Grazie

  6. Ciao, volevo comprare un asciugacapelli professionale.
    Su internet c sono due o tre modelli che vengono messi sullo stesso piano quindi sinceramente vorrei in opinione vostra..Non mi importa la cifra da spendere vorrei solo sapere in circolazione quali sono i migliori tra parlux Philip o altro ancora,
    grazie

    1. Ciao Fausto,

      a seconda della fascia di prezzo esistono diverse modelli di diversi marchi ognuno con qualità differenti. Tu che esigenze hai? Che utilizzo intendi farne? Il Philips HPS920/00 è un buon modello, non fra i più leggeri ma offre ottime prestazioni.

      Ciao,

      Il Team di Asciugacapelli.org

  7. salve. vorrei chiedervi se sapetti quanto pesa Philips HPS920/00 e Rowenta Silence Ac Sensor 2 Phon Silenzioso 2300 W e quale dei due mi consigliati. ho capelli molto crespi e li stiro sempre